Menu

Azienda

Una realtà proiettata al futuro

Chi siamo

Edilizia Pavese è una società di costruzioni che volge il proprio sguardo al futuro dell’edilizia pur mantenendo vive le proprie radici nell’esperienza trentennale del socio ispiratore e fondatore Enzo Masci. Oltre trent’anni di onesta attività sono la testimonianza del costante impegno della compagine sociale nell’obiettivo imprenditoriale di essere un operatore affidabile nel panorama edilizio lombardo.

Il passato

Enzo Masci a metà anni ’80, quando tutti si affannavano tra centro storico e palazzine periferiche di dubbio gusto, ideò il recupero architettonico/abitativo della tipica cascina lombarda, in seguito molto imitato. Ne è orgogliosa testimonianza la storica Cascina Ca’ della Terra, alle porte di Pavia, pubblicatissima sulle maggiori riviste di architettura.

Nel 1989, con due partners, Giudice e Ghelfi, nacque Campus ed iniziarono la realizzazione del residenziale di lusso Sito dè Tolentini a Casottole di Torre D’Isola, di un palazzo moderno in Pavia e la ristrutturazione di un palazzo antico al Ponte Vecchio.

Nel 1995 Campus da vita ad una partnership con il Gruppo Da Crema Costruzioni da cui nasce il recupero architettonico e la ristrutturazione della magnifica Cascina Sanvarese di Torre D’Isola.

Fiore all’occhiello la ristrutturazione della storica Villa Botta Adorno su commissione dei Conti Morelli di Popolo. Dopo innumerevoli interventi realizzati in Milano e Provincia, il Gruppo Da Crema Costruzioni e Campus, ancora oggi proseguono il percorso di fiducia e collaborazione che sostengono Edilizia Pavese nell’impegno imprenditoriale.

Il futuro (Gli obiettivi)

L’attenzione ad un mercato tecnologicamente più preparato, al desiderio di sostenibilità abitativa ormai radicato nelle nuove generazioni, alla necessità di razionalizzazione dei prezzi imposta dalle bufere finanziarie, ha spinto Edilizia Pavese ad investire nella ricerca per lo sviluppo di immobili all’avanguardia, che già da ora seguono i rigorosi dettami delle direttive Europee, le quali dal 2020, imporranno per tutti gli edifici di nuova edificazione livelli di prestazione energetica “quasi zero”.

Questa vuole essere la nostra risposta alle sfide del futuro, offrendo alta efficienza sui consumi, quindi economicità di conduzione della casa.
Nel 2011 sorge in Torre D’isola il primo complesso residenziale a bassissimo consumo energetico, certificato Cened in “Classe A e A+”.
Nel 2013 viene cantierizzato il secondo lotto certificato Cened “in Classe A e A+” di cui farà parte il nuovo Mini Villaggio Easy Housing, sempre a Torre d’Isola.